In offerta!

QUEER PANDÈMIA. Contaminazioni artistiche di altro genere

23.75

Disponibilità: Disponibile

Puoi pagare anche con Carta del Docente e 18app.
Questa modalità di pagamento è valida solo per l'acquisto di libri cartacei.

QUEER PANDÈMIA è un progetto transdisciplinare che intende portare maggiore rappresentazione queer nel mondo dell’arte, presentando giovani artist3 e autor3 della comunità LGBTQIA+ e coinvolgendo realtà e settori creativi differenti in una commistione che promuova il dialogo, l’inclusione e la contaminazione. QUEER PANDÈMIA fa parte di ULTRAQUEER, rassegna sulle espressioni artistiche queer emergenti nata a Roma a giugno 2022.

Il libro accoglie una profusione di produzioni creative con l’intento di mostrare quante più identità e pratiche sia possibile, raccogliendo narrazioni divergenti, sperimentazioni queer, ibridazioni e critters che proliferano e si agitano in una varietà d’incontri di più specie e generi, introducendo nuove iconografie che possano soppiantare quelle che ci ossessionano e perseguitano da secoli e millenni di storia.


Con i testi di
Isabella Borrelli (Di naturale non ho niente), Carlo Settimio Battisti (Nasciamo nudi, tutto il resto è camp), Letizia Servello, (Disastro), Davide Lunerti (Pratiche di compostaggio queer. Abitare le rovine dell’eteropatriarcato), Nicola Brucoli (Dating onlife: come la piattaformizzazione ha riconfigurato la comunità queer), Carlotta Belluzzi Mus (Reframe design for all. Verso un paradigma progettuale inclusivo e non normativo), Andrea Fulgenzi (L’ambiguità del con-vivere gli spazi queer), Lorenzo R. S. Sanchez (La nostra arte, la nostra nazione), Dario Alì e Vincenzo Grasso (Appunti per un’estetica ecoqueer), Dani-Lussi Martiri (Risposte a Donna Haraway dal “Medio Oriente”. Tra postumanesimo e deidentificazioni), Michele Alesi, Il banchetto cannibale, Simone Marcelli Pitzalis (Spossessioni. Ipotesi di scrittura queer), Eleonora Santamaria (Pelotettonica drag), Andrea Zardi (La ritualità del clubbing: la riappropriazione queer della notte), Valentina Rizzi (Rimbalzare dall’interno. Abitare mostruoso per un domestico futuribile), Tristan Venturi (L’untore. Fobie collettive nell’intimità cis-trans).

Con i lavori di
Agnes Questionmark (Agnes?), Alberto Maggini, Alessandro Burelli, Alessandro Merlo, Alia Mascia, Andrea Casanova, Andrea Zardi, Antonia Freisburger, Arianna Martucci, AURA, Aurora Saita, Benedetta Filippo Chilelli, BORA, Chiara Bruni, Chiara Calgaro, Chiara Cor, Daniele Costa, Dario Carratta, Davide Fossati (Abraxass), Davide Martella, Denys Shantar, Diego Moreno, Dorotea Tocco, Dries Verhoeven, Edwin Harmon (LUZ), Effe Minelli, Federico Salis, Francesco Esposito, Francesco Paolo Gassi, Francesco Saverio Tani, Giacomo Giannantonio & Viola Morini, Giacomo Marinsalta, GianMarco Porru, Giovanni Culmone, Giulia Cauti, Giuseppe Loi, Guglielmo Mattei, Jacopo Paglione, Jordi Bello Alessandro Tabbi, Leo Maki, Lorenzo Zerbini, Luca Bosani, Ludovica Anzaldi, Luke Faulkner, Matt Gale, Matteo Piacenti, Matteo Ribet, mitikafe, Monosportiva, Nia De Indias, Nicolò Savoia, Nika Timashkova, Noah Schiatti, Ohii Katya, Ornella Mercier, Pietro Spirito, Rooy Charlie Lana, Sofia Talanti, Sohyun Park, Stefania D’Amato, Stefano Melissa, Teresa Russo, Umut Cocln, Valeria Carrieri, Vincent Chen, Yannick Lambelet, Yunru Quan, Ziyu Wang.

INFORMAZIONI
  • Pagine 320
  • Formato: 17×24,5
  • ISBN: 9791255540281

Realizzato da

TWM Factory è un’associazione culturale che dal 2015 si occupa di progettazione creativo-culturale legata a temi marginali sulla città e i giovani che la vivono, concentrandoci su rigenerazione urbana, sulle realtà culturali emergenti e sulle espressioni artistiche della comunità lgbtqia+.

Argomento

, ,

Autorə

Anno Pubblicazione

Ti potrebbe interessare…

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna in alto