La Q di Qomplotto – Wu Ming 1

20.00

Puoi pagare anche con Carta del Docente e 18app.
Scopri come scrivendoci a ecommerce@tlon.it

  • Argomento: Studi di genere e sociali
  • Autorə: Wu Ming 1
  • Casa Editrice: Edizioni Alegre

Cos’è QAnon, o cos’è stato? Un movimento politico, un gioco in rete, una setta, una minaccia terroristica?

È l’autunno 2017 quando sul forum 4chan, noto ritrovo di estrema destra, appare l’annuncio di un imminente arresto di Hillary Clinton. L’anonimo autore si spaccia per insider del governo federale e si firma, semplicemente, «Q».

Q pubblica altri messaggi, intorno ai quali si forma una comunità. Presto «QAnon» diventa il nome di un fenomeno più vasto, un culto di massa che cresce sui social network e fa migliaia, milioni di proseliti negli Usa e in altri paesi. Chi si converte a QAnon scopre una tremenda verità: il mondo è controllato da una società segreta di satanisti pedofili e bevitori di sangue, la «Cabal». Hillary ne fa parte, e con lei George Soros e Tom Hanks. Ma c’è anche una buona novella: un eroe combatte i mostri e ha un piano infallibile. Quell’eroe è Donald Trump.

Nel 2020 grazie all’emergenza pandemia QAnon si espande in modo tumultuoso e sembra avere un lungo avvenire, ma a novembre la sconfitta di Trump lo mette in crisi. Durante l’assalto al Campidoglio, il 6 gennaio 2021, sventolano bandiere e cartelli con la Q, e sembra una prova di forza, la scintilla che accenderà la guerra civile… Invece è un fuoco fatuo. Eppure qualcosa è cambiato. Comincia una nuova fase. La storia di QAnon era solo un prologo.

Com’è stato possibile? Cosa ha permesso a QAnon di nascere e ingrandirsi? Quali bisogni ha intercettato?

Da queste domande parte La Q di Qomplottooggetto narrativo dallo stile ibrido e pulsante. Tenendo insieme reportage e dialogo filosofico, analisi critica e racconto onirico, autobiografia e pastiche letterario, Wu Ming 1 racconta la parabola di QAnon, sgombra il campo da concetti inutili o dannosi e riflette sul ruolo delle fantasie di complotto nelle nostre società. Soprattutto, sequenzia il genoma di QAnon, isolando nella sua narrazione leggende d’odio vecchie di secoli.

Una storia di mutazioni e confluenze che a un certo punto coinvolse gli stessi Wu Ming, quando ancora non si chiamavano così ed erano intenti a scrivere un romanzo intitolato… Q.

INFORMAZIONI
  • Pagine 592
  • ISBN: 978-8832067415
L'autore

Wu Ming 1

Wu Ming 1 è nato nel 1970. Da molto tempo vive a Bologna, ma viene dall’antico Delta del Po. Si è laureato in storia con una tesi sul compagno Amadeo Bordiga. Nella seconda metà degli anni Novanta si firmava «Luther Blissett». È membro del collettivo Wu Ming, con cui ha scritto svariati romanzi, tra i quali Q54 e L’Armata dei Sonnambuli. La sua penultima opera solista è La macchina del vento (Einaudi, 2019). Dirige per le edizioni Alegre la collana Quinto Tipo dedicata agli “oggetti narrativi non identificati”. Coi suoi compadres gestisce il blog Giap, www.wumingfoundation.com.

Ti potrebbe interessare…

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Shopping Cart
Torna su