Non chiamarmi amore – Ilaria Saliva, Giulia Valzecchi, Caterina Fantetti, Claudia Melerbi, Beatrice Antonelli, Laura De Dilectis

16.00

Disponibilità: Disponibile

Puoi pagare anche con Carta del Docente e Carte Cultura
Questa modalità di pagamento è valida solo per l'acquisto di libri cartacei.

Le copie saranno spedite a partire dal 15 Novembre 2023.

“Luca comincia a parlare. Parla di lavoro, di soldi, della Roma e della schedina che ha giocato. Poi si avvicina e inizia a baciarla, le sussurra all’orecchio alcune cose che vorrebbe farle. Matilde è esausta, ma sa che quando dice di no Luca si innervosisce e mette in dubbio il suo amore per lui. Quindi si lascia spogliare, mentre lui continua a ripeterle che da adesso in poi non dovrà più preoccuparsi di niente. Adesso c’è solo lui.” Matilde non sa che la sua relazione con Luca ha preso una deriva pericolosa, perché nella violenza ci è cresciuta. Sin da piccola ha sentito le urla bestiali del padre, visto gli occhi pesti della madre e si è abituata a pensare che la normalità fosse quella. Camilla lo sa che uno schiaffo non è amore, che la smania di possesso, le scenate davanti a tutti sono un segnale allarmante, ma l’ha capito solo a duro prezzo, passando attraverso il terrore e l’isolamento. Alma lo sa che non è facile guardare in faccia la realtà e riconoscere che la persona che ti sta accanto è un aguzzino, glielo raccontano ogni giorno le vittime che incontra al centro antiviolenza. E sa che spesso i ruoli si confondono e proprio la vittima tende a sentirsi colpevole. Ma ha imparato anche un’altra cosa: che il confronto con le altre donne può aiutarti a ritrovare la giusta prospettiva e la forza di reagire. Matilde, Camilla e Alma, tre storie che si incontrano quasi per caso tra i viali caotici e rumorosi di Trastevere. Tre donne che si specchiano una nello sguardo dell’altra e ripartono da un abbraccio.

INFORMAZIONI
  • Pagine 160
  • ISBN: 978-8891589620
Le autrici

Ilaria Saliva, Giulia Valzecchi, Caterina Fantetti, Claudia Melerbi, Beatrice Antonelli, Laura De Dilectis

DONNEXSTRADA offre aiuto alle vittime di violenza di genere, fornendo strumenti concreti per impedire il ripetersi di quelle dinamiche. Gli obiettivi dell’associazione sono creare una rete di cittadini e di altri soggetti che possano intervenire a difesa delle donne sul territorio; educare e sensibilizzare la società riguardo la violenza e la discriminazione di genere affinché giochi un ruolo attivo nella difesa delle donne; promuovere politiche e programmi pubblici che garantiscano maggiore sicurezza per le donne; ascoltare le persone colpite da fenomeni di violenza e discriminazione e fornire loro assistenza psicologica.
Non chiamarmi amore è ispirato alle testimonianze raccolte in questi anni, ai racconti delle donne che si sono rivolte a Donnexstrada.
Argomento

Autorə

Casa Editrice

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna in alto