Venti d’inizio estate

Fino al 30 giugno 20% di sconto su tutti i libri Edizioni Tlon
La promozione riguarda i titoli usciti da almeno sei mesi

Microliti – Paul Celan

20.00

Disponibilità: Disponibile

Puoi pagare anche con Carta del Docente e 18app.
Questa modalità di pagamento è valida solo per l'acquisto di libri cartacei.

  • Autorə: Paul Celan
  • Argomento: Poesia
  • Casa Editrice: Mondadori

Figura di assoluto rilievo nella poesia del Novecento e autore tra i più amati pur nella sua vertiginosa oscurità, Paul Celan ha saputo porsi come testimone degli orrori della storia e dare vita – in immagini e metafore ardite, nell’acutezza tagliente della parola – a una lirica di incisiva verticalità ieratica. Un’opera, la sua, in cui il testo si pone come folgorante realtà poetica autonoma, nata dal silenzio e dalla sofferenza. Accanto ai percorsi della poesia, fin dagli anni giovanili e nelle sue diverse lingue (dal rumeno al francese, quasi “attraversando” il tedesco) Celan ha costruito una sorta di controcanto in prosa per frammenti – aforismi, abbozzi narrativi e di poetica – che negli ultimi anni virano verso l’epigramma e l’apologo in uno stile di intrinseca brevità, «lapidar». Nel 1956 è lo stesso Celan a definire questi frammenti, i suoi “microliti”, appunto, come «pietruzze appena percepibili, lapilli minuscoli nel tufo denso dell’esistenza»; ormai «povero di parole e forse già irrevocabilmente condannato al silenzio», il poeta dispera però «di raccoglierli a cristalli». Ciò nonostante, continuerà ad accumulare ostinatamente i suoi microliti fino alla morte. «Pubblicarli postumi – scrive Dario Borso, che questi microliti ha scelto, ordinato e tradotto sulla base dell’edizione Wiedemann-Badiou – significa quindi ricomporre, per quanto irregolare e accidentato, il mosaico di un’intera vita». E permettere ai lettori di entrare in modo più partecipe nel complesso e profondo mondo poetico dell’autore.

INFORMAZIONI
  • Pagine 216
  • ISBN: 978-8804724414
Paul Celan
L'autore

Paul Celan

Paul Celan (1920-1970), è uno dei più grandi poeti del ‘900 e grande traduttore da diverse lingue. Figlio di genitori ebreo-rumeni morti in un lager nazista, è sopravvissuto lui stesso a un campo di concentramento. Oltre ai due libri pubblicati da nottetempo, tra le sue opere, ricordiamo Poesie (Meridiani Mondadori, 1988). Di questo autore nottetempo ha pubblicato Troviamo le parole. Lettere 1948 – 1973 (2010), Poesie sparse pubblicate in vita (2011), L’antologia italiana (2020).

Ti potrebbe interessare…

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna su