Venti d’inizio estate

Fino al 30 giugno 20% di sconto su tutti i libri Edizioni Tlon
La promozione riguarda i titoli usciti da almeno sei mesi

Libere e Sovrane. Le donne che hanno fatto la Costituzione – AA. VV.

17.00

Esaurito

Contattami quando torna disponibile

  • Argomento: Graphic novel, Studi di genere e sociali
  • Autorə: Giulia Mirandola, Mara Rossi, Michela Nanut, Micol Cossali, Novella Volani
  • Casa Editrice: Settenove

Un libro dedicato alle ventuno donne «libere e sovrane» che per prime nella storia d’Italia intervennero nelle decisioni politiche sul futuro del paese.

Insieme, contribuirono con slancio ed energia a scrivere la nostra Costituzione e a renderla anche la Costituzione delle donne.

A oltre settant’anni dall’anniversario del suffragio femminile, il contributo delle donne alla storia della nostra democrazia è ancora poco conosciuto, l’albo raccoglie le biografie delle ventuno Madri costituenti che, assieme ai più celebri «Padri», hanno scritto la Costituzione.

A ciascuna e ciascuna di noi queste donne consegnano un pezzo della loro storia e ci invitano a proseguire il lavoro che hanno iniziato.

La revisione scientifica del volume è a cura di Maria Teresa Morelli, storica della Sis – Società Italiana delle Storiche.

INFORMAZIONI
  • Pagine 56
  • ISBN: 978-8898947263
Giulia Mirandola
La autrici

Giulia Mirandola

Si occupa di educazione visiva e progettazione culturale. Nel 2019 giunge a Berlino grazie a MoVE 2019-2020, un programma di mobilità transnazionale che le permette di collaborare con la libreria berlinese Dante Connection. Scrive di editoria, librerie, letteratura e biblioteche berlinesi per la rubrica Finestra su Berlino del magazine culturale di Goethe Institut Italia. Collabora con Il Mitte, quotidiano di Berlino online per italofoni.

Novella Volani

È nata e vive in Trentino. Si divide tra lavori differenti, partecipando alle ricerche collettive del Laboratorio di storia di Rovereto, volte a indagare e a ricostruire il caleidoscopio delle esperienze dei trentini nel XX secolo, accompagnando curiosi e viaggiatori sui sentieri di montagna, raccontando a studenti e visitatori del Museo Storico Italiano della Guerra le tante guerre – ma anche i molti slanci di solidarietà – delle donne e degli uomini del Novecento e collaborando con diverse scuole su percorsi di approfondimento storico e sociale. Si è laureata presentando una tesi sui diari – per la maggior parte inediti – di alcune donne trentine nella Seconda guerra mondiale.

Micol Cossali

Micol Cossali

Affascinata dalle immagini in movimento come strumento di conoscenza del mondo e delle persone, dopo gli studi in filosofia, intraprende un percorso personale di formazione che la porta a lavorare come autrice e regista di documentari e programmi televisivi. Dal 2012 al 2013 è direttrice artistica del canale TV History Lab. Dal 2008 al 2015 con il collettivo Cam cura la progettazione di itinerari multimediali per musei e istituzioni culturali. Ama definirsi narratrice multimediale. Alla riscoperta della storia delle donne e dei loro percorsi di vita dedica gran parte del suo lavoro e delle sue energie, come professionista e come cittadina. Animatrice di circoli culturali e iniziative sul territorio in cui vive, è intimamente convinta che lavoro culturale e lavoro politico nascano dalla stessa radice: il desiderio di trasformare insieme il mondo. Tra le promotrici delle attività della Casa delle donne di Rovereto, ANPI Rovereto-Vallagarina, Nuovo Cineforum Rovereto, Cinema Solare Itinerante, La Foresta – Accademia di comunità, Officina Comune, nel 2019 è stata eletta come componente della Commissione Pari Opportunità tra donna e uomo della Provincia autonoma di Trento. Il rapporto con la sorella Susanna, nata con la trisomia 21, è la sua fonte primaria di nutrimento dell’anima. E forse un giorno racconterà anche questa storia.

Mara Rossi

Insegnante elementare in pensione, è stata impegnata in politica fin da giovane nel sindacato CGIL e nel movimento femminista, continua il suo impegno nel sindacato pensionati e nel coordinamento donne SPI CGIL del Trentino. Dal 2010 è presidente della sezione ANPI Angelo Bettini Rovereto-Vallagatina (TN). Si occupa di Resistenza e di storia delle donne per interesse personale.

Michela Nanut
L'illustratrice

Michela Nanut

Michela Nanut nata e cresciuta in Vallecamonica si è laureata in Filosofia della Scienza a Bologna. Dopo aver conseguito la specializzazione lavora come insegnante di sostegno nelle scuole secondarie superiori della Provincia Autonoma di Trento. Parallelamente al percorso di insegnante, lavora come illustratrice. Ha collaborato con le case editrici Loescher, Bompiani e Settenove. Dal 2013 collabora come illustratrice con Non Profit Network – CSV Trentino. Nel 2016 ha realizzato le illustrazioni per la mostra Libere e sovrane. Nel 2017 ha disegnato il progetto Storie illustrate di Minori Migranti con Raccontami.it e Terres des Hommes. Le immagini sono state pubblicate su El País, Donna Moderna, Vanity Fair, Corriere della Sera and QCode. Come illustratrice e come docente è da anni interessata all’inclusione e all’integrazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna su