La città – Massimo Cacciari

14.90

Disponibilità: Disponibile

Puoi pagare anche con Carta del Docente e 18app.
Questa modalità di pagamento è valida solo per l'acquisto di libri cartacei.

  • Autorə: Massimo Cacciari
  • Casa Editrice: Pazzini
  • Argomento: Filosofia e Storia delle idee

Riflessione filosofica, esperienza politica e cultura estetica si intrecciano anche in questo libro di Cacciari sulla storia della città. Dalla pólis greca alla civitas romana, dalla città europea alla metropoli e alla odierna postmetropoli: uno sguardo appassionato e insieme disincantato, una difficile lezione della storia da cui trarre qualche saggio consiglio per il futuro prossimo. La città è sottoposta a domande contraddittorie. Voler superare tale contraddittorietà è cattiva utopia. Occorre darle forma. La città è il perenne esperimento per dare forma alla contraddizione.

INFORMAZIONI
  • Pagine 90
  • ISBN: 978-8862573832
Massimo Cacciari
L'autore

Massimo Cacciari

Massimo Cacciari è uno dei massimi filosofi contemporanei, dopo Krisis, del 1976, le sue opere piú importanti, molte delle quali pubblicate solo all’estero, sono Icone della legge (1985), Geofilosofia dell’Europa (1994), L’Arcipelago (1996), uscite presso Adelphi, cosí come la sua riflessione teoretica contenuta nel trittico Dell’Inizio (1990), Della cosa ultima (2004) e Labirinto filosofico (2014). Per Einaudi ha pubblicato, con Aldo Bonimi e Giuseppe De Rita, Che fine ha fatto la borghesia? (2004) e La mente inquieta (2019).

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna su