Venti d’inizio estate

Fino al 30 giugno 20% di sconto su tutti i libri Edizioni Tlon
La promozione riguarda i titoli usciti da almeno sei mesi

In che luce cadranno – Gabriele Galloni

10.00

Disponibilità: Disponibile

Puoi pagare anche con Carta del Docente e 18app.
Questa modalità di pagamento è valida solo per l'acquisto di libri cartacei.

  • Casa Editrice: rplibri
  • Autorə: Gabriele Galloni
  • Argomento: Poesia

«Un poeta giovane ma dal sicuro avvenire Gabriele Galloni (Roma, 1995), che a soli ventidue anni esordisce con Slittamenti (2017), accompagnato da una prefazione di Antonio Veneziani. E anche io, come Veneziani, ho notato la maturità stilistica e il talento di cesello (come anche di fioretto) dell’autore romano, che fa della scarnificazione il suo modellare istantanee, che però non si limitano a descrizione quotidiana di immagini o eventi ma, grazie al ritmo, figlio della grande tradizione lirica, ben mantiene alto il silenzio tra queste pagine. Perché Galloni anche in questa sua agile e seconda prova, In che luce cadranno, gioca tra il silenzio e il restare sospeso della poesia, e lo fa a volte con crudezza, altre volte con leggiadria, offrendo al lettore un lavoro di puntello, ma anche e soprattutto di carne, di materia viva. Ciò che più sorprende è l’oscillazione di un poeta così giovane, ma già dal tono maturo, tra la concisione e lo stupore, tra la leggerezza e l’acume di una poesia tanto affinata quanto pungente. E le orazioni, i riti brevi di queste poesie sono dedicate ai morti, e Galloni scava in loro quasi chirurgicamente, riesumando così quella sottile lastra che divide il visibile dall’invisibile, la vita dall’aldilà, con una sapienza stilistica che si staglia attraverso una metodologia impersonale, minimale, offrendo però al lettore un ossessivo, quanto puntuale rendiconto scabro, dissacrante sulla presenza dei morti che si cela soprattutto dietro una sublimazione quasi liturgica della vita stessa. E allora, sembra dirci il poeta, “in quale luce cadranno” i vivi che ostentano il buio dentro, e soprattutto i morti che del buio fanno la loro redenzione? Al futuro di questa poesia l’ardua sentenza».

− Dall’introduzione di Antonio Bux

INFORMAZIONI
  • Pagine 48
  • ISBN: 978-8885781030
Gabriele Galloni
L'autore

Gabriele Galloni

Gabriele Galloni, classe 1995, è nato e cresciuto a Roma, nel quartiere del Trullo. Ha scritto Slittamenti (Augh! Edizioni),  In che luce cadranno (Rp Libri), Creatura Breve (Edizioni Ensamble 2018), Sonno giapponese (Italic 2019), L’estate del mondo (Marco Saya Edizioni).  È morto il 6 settembe del 2020. Bestiario di un giorno di festa (Edizioni Ensamble 2020) è l’ultima opera, pubblicata postuma.

Ti potrebbe interessare…

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna su