Venti d’inizio estate

Fino al 30 giugno 20% di sconto su tutti i libri Edizioni Tlon
La promozione riguarda i titoli usciti da almeno sei mesi

Dialogo – Primo Levi, Tullio Regge

10.00

Disponibilità: Disponibile

Puoi pagare anche con Carta del Docente e 18app.
Questa modalità di pagamento è valida solo per l'acquisto di libri cartacei.

  • Autorə: Primo Levi, Tullio Regge
  • Casa Editrice: Einaudi
  • Argomento: Filosofia e Storia delle idee

Nel giugno 1984, davanti a un piccolo registratore, un grande scrittore e un grande fisico si ritrovano a parlare delle loro esperienze e passioni intellettuali. Ne scaturisce un dialogo pieno di sorprese, curiosità, confessioni autobiografiche, proiezioni mirabolanti, humour. Uno dei rari momenti in cui la cultura scientifica e quella umanistica si ritrovano per dare vita a uno straordinario percorso di conoscenza.

INFORMAZIONI
  • Pagine 88
  • ISBN: 978-8806239640
Primo Levi
Gli autori

Primo Levi

Primo Levi nasce a Torino nel 1919 nella casa in cui abiterà per tutta la vita. Si iscrive alla facoltà di chimica nel 1937. Emanate nel 1938 le leggi razziali, riesce a proseguire gli studi universitari e inizia a frequentare circoli antifascisti. Nel 1942 va a Milano e lavora per la Wander, fabbrica svizzera di medicinali, dove fa ricerche di nuovi medicinali per il diabete. Qui entra in contatto con militanti antifascisti e si iscrive al Partito d’Azione clandestino. Nel ’43, caduto il governo fascista è attivo come collegamento fra i partiti del futuro Cln. Dopo l’8 settembre si unisce a un gruppo partigiano operante in Val d’Aosta.  Il 13 dicembre è arrestato a Brusson con due altri compagni e viene avviato al campo di concentramento di Carpi-Fòssoli, il campo passa nel ’44 in mano dei tedeschi e Levi è mandato ad Auschwitz. Dopo la liberazione da Auschwitz rimane qualche tempo a Katowice in un campo sovietico di transito e poi inizia il suo lungo viaggio di ritorno in Italia. Nel dopoguerra lavora presso una fabbrica di vernici ad Avigliana vicino a Torino, si sposa con Lucia Morpurgo, nel 1948 nasce la figlia Lisa Lorenza e nel ’57 il figlio Renzo. Inizia a collaborare con la casa editrice Einaudi, che nel 1958 la Einaudi pubblica Se questo è un uomo, testimonianza della prigionia nei campi di concentramento nazisti e della lotta per la sopravvivenza, non solo fisica ma anche della dignità dell’uomo. L’11 aprile 1987 muore suicida nella sua casa di Torino.

Tullio Regge

Tullio Regge

Tullio Regge, nato a Torino nel 1931, è considerato uno tra i maggiori scienziati nel campo della fisica teorica. Premio Einstein nel 1979, è stato professore emerito del Politecnico di Torino. I suoi studi sulle simmetrie, il concetto di «poli di Regge» nel settore delle particelle elementari e quello di gravità discreta nel campo della relatività generale (il famoso «calcolo di Regge») ebbero grande diffusione e influenzarono generazioni di fisici. Oltre alla ricerca, ha svolto un’intensa attività di divulgazione. Tra le sue opere ricordiamo Dialogo con Primo Levi (Einaudi, 1987, 2005 e 2018), Infinito (Mondadori, 1994), L’universo senza fine (Mondadori, 1999), Lettera ai giovani sulla scienza (Rizzoli, 2004) e L’infinito cercare (Einaudi, 2012).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna su