Abiezione e oppressione – Iris Marion Young

9.00

Disponibilità: Disponibile

Puoi pagare anche con Carta del Docente e 18app.
Questa modalità di pagamento è valida solo per l'acquisto di libri cartacei.

  • Argomento: Studi di genere e sociali, Filosofia e Storia delle idee
  • Autorə: Iris Marion Young
  • Casa Editrice: Meltemi

Lungi dal rappresentare un retaggio ormai superato, razzismo, sessismo e omofobia sono ancora riscontrabili in abitudini quotidiane, in sentimenti e reazioni corporee, in significati culturali sedimentati al punto da costituire strutture inconsce di oppressione. Nei saggi raccolti in Abiezione e oppressione, la filosofa statunitense Iris Marion Young indaga le reazioni di avversione che strutturano le società contemporanee, cosiddette liberali e tolleranti, nelle quali una certa estetica dei corpi si sostituisce alle legittimazioni ufficiali dell‘oppressione. Ricorrendo alle categorie di abiezione e di pregiudizio inconscio, l‘autrice analizza in che modo le paure e le avversioni automatiche – che ancora oggi definiscono alcuni gruppi come disprezzabili – interagiscano con l‘angoscia di soggetti alle prese con una società complessa e mutevole. 

INFORMAZIONI
  • Pagine 89
  • ISBN: 978-8855194631
Iris Marion Young
L'autrice

Iris Marion Young

Iris Marion Young (1949-2006) è considerata una delle voci più autorevoli della filosofia politica contemporanea. Le sue ricerche hanno fornito un importante contributo alle teorie della giustizia e della democrazia, nonché agli studi psicoanalitici e postcoloniali sulla soggettività. Tra le sue opere tradotte in italiano ricordiamo Le politiche della differenza (1996).

Ti potrebbe interessare…

TlonTV 500x250

TLON TV

Dove trovi tutti i videocorsi
di Tlon!

TLONLETTER

Ricevi tutte le novità, le idee
e le promozioni di Edizioni Tlon!

Carrello
Torna su